Articoli

In questa pagina sono disponibili per il download in formato PDF tutti gli articoli da me pubblicati per vari siti e riviste.

Pistis, bellezza e degrado

Lo scempio dell’aliga in spiagge che meritano un surplus

di attenzione. Turisti con l’amaro in bocca.

 

Un “suicidio turistico”. Non si può definire altrimenti lo spettacolo indecoroso che si è presentato in certi giorni di questa estate davanti agli occhi di villeggianti venuti a Pistis per immergersi in acque paradisiache come poche altre della Sardegna. Il mare è sempre bello, ma l’ambiente intorno un disastro. Per inglesi, tedeschi, francesi e italiani desiderosi di scoprire una spiaggia immensa, e l’insenatura rocciosa di S’Enna e S’Arca, è stata una full immersion: non in chiare e fresche e dolci acque, ma in un “camp’e aliga”, in un immondezzaio indecente a cielo aperto. Cronaca in diretta. Quasi cento chilometri in auto, con familiari, bambini e amici al seguito, per passare una giornata d’agosto al mare in relax. Il panorama visto dall’alto, appena parcheggiato, è decisamente mozzafiato: piacevole alla vista è arrivare al piccolo paese di case colorate, passando dalle lunghe stradine di campagna incontaminata fino a scendere, nell’ultimo tratto (sempre comodamente in auto), fino al mare blu.

Pistis, bellezza e degrado
Pubblicato a pagina 10 su Nuovo Cammino 2016
Nuovo Cammino 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat 4.8 MB

Rosario sotto le Stelle

Il Rosario non è solo una preghiera vocale, è anche meditazione, preghiera dell’anima.

 

Non so quanti posti a sedere accolga la Basilica di Nostra Signora di Bonaria, ma martedì 10 maggio 2016 di posti liberi ne erano rimasti ben pochi.

Questo a testimonianza di quanta partecipazione vivente ha visto il Rosario Sotto le Stelle organizzato dai frati Mercedari di Cagliari.

Le persone hanno affrontato il forte vento nord-orientale carico d’aria, di pioggia e di sabbia, un incontro di masse d’aria opposte. 

Anche alla basilica di Bonaria si è visto l’incontro, ma tra due masse di ben diversa origine: quella dell’uomo in silenziosa attesa e unitaria preghiera, e quella della presenza divina, ben rappresentata dalle immagini proiettate verso il fondo della grande e magnifica Basilica accompagnata dalle musiche e dai canti mariani.

Rosario sotto le Stelle
Articolo di luglio su L'Eco di Bonaria dal Titolo Rosario sotto le Stelle a pagina IV e 1.
Eco-luglio_agosto-2016-low.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.9 MB

Quel Natale della piccola Teresa

Un modo per stare insieme a Natale è leggere... quanti doni possono arrivare in questo giorno davvero speciale!

 

...A Natale ogni bambino della terra sogna un dono in arrivo.

Questo periodo dell'anno accende molti sogni, speranze, o ne amplifica i dolori.

Al di là di tutte le novità messe in vetrina, ritorniamo a quello che per noi si rinnova come significato, per ricordarci che il Natale cristiano è in verità il misterioso scambio tra la divinità e l'umanità. Il piccolo Gesù, infatti, ha assunto la natura umana perché non ci scordassimo che l’uomo fosse reso partecipe di quella divina.

Ho pensato perciò di proporre ai lettori di Voce Serafica una riflessione in questo tempo di Avvento, condividendo l'esperienza fatta da una bambina,           proprio nel periodo natalizio. [...] Finché un giorno...

 

Voce Serafica della Sardegna N. 10 • Dicembre 2015
Scarica l'articolo
VS Dicembre 2015.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.8 MB

La Vergine d’Itria, guida sicura di un intero paese

Si è rinnovata a Gesturi un’antica tradizione... bellissima esperienza di comunitas e di gioia vissuta.


...Davanti a tutti, i meravigliosi cavalli della Giara, guidati da giovani cavalieri con le sembianze di begli angeli e poi al seguito due file indiane di fedeli lunghe tre chilometri, fino alla chiesetta di Santa Maria.

Là ad attenderli quest'anno... una nuova campana da inaugurare e da benedire. Si fatica a vederla da quanti sono i tappeti di fiori coloratissimi a forma di cuore che le “rubano” la scena.

[...] arriva la Vergine d'Itria trasportata dai quarantenni volontari, [...] paesani dell'annata in corso, di celeste vestiti e sparsi ovunque “per tutto organizzare e niente da far mancare”.


Voce Serafica della Sardegna N. 8 • Settembre 2015
Scarica l'articolo
VS Settembre 2015.pdf
Documento Adobe Acrobat 13.2 MB

Fede, Speranza e Carità, aspettando Francesco

Con questo mio articolo, pubblicato il 16 Settembre 2013 a Bonaria, ho sentito di fare un piccolo dono a Papa Francesco, come ringraziamento per essere presente nella mia amata isola insieme a Lui.

Fede, Speranza e Carità, aspettando Francesco
16 Settembre 2013 - Articolo scritto Aspettando Papa Francesco nell'isola con tutta l'isola.
articolo-aspettando-francesco.pdf
Documento Adobe Acrobat 171.1 KB

Veneto e venete: tradizioni e innovazione di scuola

In questo mio articolo, pubblicato il 14 Maggio 2013 su Adige.TV e Verona Sette news, intervisto donne e ragazzi veneti sulla loro comune esperienza scolastica nel territorio veneto, vissuta in tempi generazionali differenti. 

 

Questo lavoro giornalistico si pone nella duplice prospettiva etico-sociale e formativo-professionale. L`articolo si fonda nell`interrogativo di tracciare una linea trasversale tra la tradizione e l`innovazione.

Veneto e venete: tradizioni e innovazione di scuola
14 Maggio 2013 - Articolo sul mondo della scuola, sul mondo della tradizione veneta e della innovazione.
Veneto e venete - tradizioni e innovazio
Documento Adobe Acrobat 2.8 MB
ADIGE.TV - Veneto e venete - tradizioni
Documento Adobe Acrobat 544.2 KB

Social Capital and Boarding School in Italy - ISR

Social Capital and Boarding Schools in Italy
5.Social Capital and Boarding Schools in
Documento Adobe Acrobat 126.9 KB

L'importanza dell'esercizio di una genitorialità condivisa – AIAF

L'articolo a pagina 8 del documento PDF
AIAF-RIV_N.3_10.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.9 MB